Energia Italia ammessa nella prima ELITE INTESA SANPAOLO LOUNGE 2022

ENERGIA ITALIA

Energia Italia ammessa a Elite Intesa Sanpaolo 2022

Energia Italia diventa società ELITE grazie alla partnership con Banca Intesa Sanpaolo e coglie l’opportunità di essere rappresentata tra le migliori aziende in Italia e nel mondo.

Complessivamente le aziende eccellenti che appartengono alla ELITE Intesa Sanpaolo Lounge toccano quota 250, con un fatturato aggregato di €1.8 miliardi di euro e una capacità di occupazione di 2657 persone.

ELITE è il private market del Gruppo Borsa Italiana, oggi parte di Euronext, che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerare la crescita. 

Un network internazionale di imprenditori, partner, broker e investitori di successo focalizzati nell’aiutare le migliori aziende di tutto il mondo a trasformare la loro visione in piani strategici e risultati concreti.

Energia Italia è un’azienda impegnata nello sviluppo di soluzioni per il risparmio energetico e la salvaguardia della Terra con un’esperienza di oltre 18 anni nel settore delle energie rinnovabili. Oltre al suo principale asset, quello della distribuzione di tecnologie per il fotovoltaico e il risparmio energetico, l’azienda pone inoltre attenzione sui servizi di supporto formativo e finanziario per gli installatori e gli operatori delle rinnovabili in tutta Italia. Dopo aver ricevuto diversi riconoscimenti come il Cribis Prime Company, il Rating della Legalità, il Top PV Supplier Wholesale di EUPD Research ed essere Socio Operatore di Italia Solare, Energia Italia entra nella prima ELITE INTESA SANPAOLO LOUNGE 2022.

Energia Italia, sviluppatore di soluzioni per il risparmio energetico e la salvaguardia della Terra, entra oggi a far parte di ELITE, tramite la Intesa Sanpaolo Lounge, in un nuovo gruppo di 25 società provenienti da 11 regioni d’Italia, di cui circa il 30% dal Sud, ed appartenenti a diversi settori industriali di eccellenza dell’economia tra cui l’elettrico, il tecnologico, l’agroalimentare, l’edilizia. Con la partecipazione al programma le aziende coinvolte avranno la possibilità di accedere a servizi integrati e a una rete di professionisti e investitori internazionali per agevolare il loro accesso al mercato dei capitali.


Battista Quinci, Presidente di Energia Italia, ha dichiarato:
“Siamo orgogliosi ed entusiasti di essere entrati a far parte di questo straordinario percorso per il quale siamo stati selezionati da Intesa Sanpaolo e da Elite. Riconosciamo questo momento come un meraviglioso traguardo ma anche come un nuovo, entusiasmante punto di partenza verso nuove sfide. Siamo stati selezionati con altre 24 aziende su scala nazionale, siamo tra le uniche due aziende nel progetto Elite impegnate nel settore delle energie rinnovabili, ci siamo affermati in questi anni come player di primo livello proponendo un modello alternativo come azienda che sviluppa soluzioni per il risparmio energetico e la salvaguardia della Terra. Lo abbiamo fatto partendo con orgoglio dal nostro territorio, la Sicilia e portando avanti la nostra mission basata su quattro direttive principali: l’indipendenza energetica, lo sviluppo sostenibile, la coscienza etica, la salvaguardia della Terra. I nostri modelli organizzativi, i nostri risultati commerciali, le nostre infrastrutture informatiche e tecnologiche ci hanno portato qui, al progetto Elite. Oggi comincia un importante percorso di crescita, con l’obiettivo di intercettare nuove risorse e nuovi metodi per proiettare Energia Italia e la sua mission verso nuove realtà italiane e internazionali”. 
Marta Testi, Amministratore Delegato di ELITE, ha dichiarato: 
“Siamo felici di dare oggi il benvenuto in ELITE a Energia Italia  che potrà quindi accedere a nuove competenze e capitali per accelerare i propri progetti di crescita. Le nuove società che entrano oggi grazie alla partnership strategica con Intesa Sanpaolo rappresentano tanti settori di eccellenza del tessuto imprenditoriale del Paese. Competenze, relazioni, capitali per la crescita. Questo quello che insieme offriamo a queste realtà imprenditoriali per abilitare per loro nuove opportunità di crescita sostenibile. Quest’anno celebriamo i primi dieci anni di ELITE e, sin dall’inizio, la nostra  missione è stata quella di creare un ecosistema inclusivo, agevolando la crescita delle PMI e facilitandone l’accesso al mercato dei capitali”.
Anna Roscio, Executive Director Sales&Marketing Imprese Intesa Sanpaolo, ha dichiarato:
“Si apre oggi la prima edizione del 2022 che include PMI provenienti da tutto il territorio nazionale ed appartenenti a svariati settori. Un numero significativo di adesioni che testimonia l’effervescenza delle nostre imprese, animate dalla voglia di crescere ed innovarsi. Insieme ad ELITE intendiamo supportare questa vivacità affiancandole con questo percorso formativo finalizzato ad ampliare le opportunità di una crescita sostenibile a livello strutturale, organizzativo e di prodotto per renderle maggiormente competitive anche sui mercati internazionali, e nella crescita dimensionale e in investimenti volti ad accompagnarle nei momenti di discontinuità. In questo quadro infatti mettiamo a disposizione delle PMI una consulenza per le operazioni di natura straordinaria e di investment banking, con una struttura dedicata nell’ambito di IMI CIB offrendo dunque anche a loro le medesime soluzioni di norma riservate solo alle imprese di grandi dimensioni. Oggi abbiamo importanti risorse messe a disposizione grazie al PNRR e Intesa Sanpaolo intende guidare le imprese per valorizzarne i progetti e realizzarne gli obiettivi. A tal fine infatti abbiamo già predisposto una piattaforma digitale gratuita che permette di avere informazioni relative alle misure e ai bandi resi pubblici da enti istituzionali nazionali ed europei”.

> SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Condividi su:

ERUOALODODOD

efoajioszckask.zmcalfla
icon-angle icon-bars icon-times