Energia Italia al convegno Rotary 2110 Sicilia e Malta al’IISS “G.B. Ferrigno” di Castelvetrano

Fabio Iacono

Nell’aula magna dell’ISS “G.B. Ferrigno” di Castelvetrano si è svolto l’8 maggio un convegno di grande rilievo organizzato dal Rotary 2110 Sicilia e Malta e a cui ha partecipato l’Ing. Battista Quinci, Presidente e Direttore Generale di Energia Italia.

Il convegno si è articolato in due parti distintive, entrambe incentrate su tematiche di estrema importanza per la comunità locale e oltre.

Nella prima parte, l’attenzione è stata focalizzata sul progetto “Giovane, ambiente e lavoro”, promosso con passione dai Rotary Club dell’area Dreapanum. Quest’iniziativa ha avuto come obiettivo principale la creazione di opportunità per i giovani, l’attenzione all’ambiente e lo sviluppo delle competenze lavorative. È stata una discussione vivace e coinvolgente, in cui sono emerse idee innovative e strategie concrete per promuovere lo sviluppo sostenibile e l’occupazione giovanile.

2

Nella seconda parte del convegno, l’attenzione si è spostata sul progetto “Scavi al parco archeologico”, un’iniziativa che ha coinvolto attivamente gli studenti locali. Grazie alla testimonianza diretta degli studenti partecipanti, è emersa la passione e l’entusiasmo con cui sono stati coinvolti nel recupero e nella conservazione del patrimonio archeologico. Questo progetto non solo ha contribuito alla preservazione della storia e della cultura locale, ma ha anche offerto agli studenti un’opportunità unica di apprendimento pratico e di crescita personale.

L’intervento dell’Ing. Battista Quinci, ha arricchito ulteriormente il dibattito, offrendo prospettive preziose sulle sfide e sulle opportunità per i giovani, nonché sull’importanza della sostenibilità ambientale nell’attuale contesto globale. L’evento ha rappresentato un’importante occasione di confronto e di condivisione per affrontare le sfide del presente e costruire un futuro migliore per le generazioni a venire.

3

ERUOALODODOD

efoajioszckask.zmcalfla
icon-angle icon-bars icon-times