2023 – Energy Conference

ENERGIA ITALIA

Successo per la V edizione di Energy Conference di Energia Italia

Venerdì 27 gennaio si è tenuta, a Mazara del Vallo, la quinta edizione dell’Energy Conference di Energia Italia. Il convegno tecnico scientifico dedicato alle energie rinnovabili, dal titolo “Direzione Rinnovabili: una scelta urgente per il Paese”, è tornato in presenza dopo tre anni. All’evento hanno partecipato diversi interlocutori del mondo politico, bancario e delle associazioni di settore.

Il presidente di Energia Italia, Battista Quinci, e il vicepresidente e direttore commerciale Giuseppe Maltese hanno confermato la volontà dell’azienda di utilizzare questo momento per un confronto costruttivo con istituzioni e operatori del settore. L’obiettivo è favorire una cultura del mercato del fotovoltaico in vista delle importanti opportunità di crescita che si presentano anche per il prossimo anno. Nei mesi scorsi Energia Italia ha rafforzato la propria organizzazione con l’inserimento di nuove figure in organico. Ha inoltre ampliato magazzino ed uffici per consolidare il proprio ruolo dopo la grande crescita del 2022.

Tra le istituzioni che hanno partecipato all’Energy Conference particolare attenzione è stata raccolta da voci “governative” come quelle di Antonello Pezzini, membro della segreteria tecnica del ministero dell’Ambiente, e Nicola Procaccini, eurodeputato e responsabile del dipartimento Ambiente ed Energia di Fratelli d’Italia.

A livello locale un contributo importante è stato affidato all’intervento di Roberto Sannasardo, energy manager della Regione Siciliana. Oleg Kuzmin, direttore dell’istituto Economia e Management del Politecnico di Leopoli, è invece intervenuto in diretta dall’Ucraina per spiegare i legami tra la guerra con la Russa e la crisi energetica.

Le associazioni di settore sono state rappresentate da Paolo Rocco Viscontini, presidente di Italia Solare e Vincenzo Ferreri, vice presidente di Anie Rinnovabili.

Il convegno ha visto anche gli interventi di Gianni Silvestrini di Kyoto Club, Luca Barberis del GSE, Luca Marchisio di Terna, Nicolò Catania, deputato e membro commissioni Attività Produttive dell’Unione europea, e Domenico Prisinzano di Enea.

Tra gli operatori del settore sono intervenuti Matteo Poffe di Fronius Italia, Andrea Lanzillotti di Hanwha Q.Cells, Maria Giovanna Gaglione di Trina Solar, Alessandro Migliorini dell’Associazione italiana per agrivoltaico sostenibile, Gianluigi Cepparulo di SolarEdge, Guido Traversa di Seraphim Solar, Riccardo Filosa di Zucchetti Centro Sistemi e Ignazio Sasanelli di 3 SUN.

Davide Bartesaghi e Michele Lopriore di  SolareB2B e Giulio Meneghello di Qualenergia.it hanno moderato due distinti momenti dell’evento di Energia Italia.

All’evento hanno partecipato 500 persone in presenza e oltre 600 online.

Un estratto degli interventi sarà raccolto all’interno dell’Energy GreenVision Book, che sarà redatto e reso disponibile nelle prossime settimane.

 

 

Scarica il comunicato stampa.

Guarda le foto che sono state scattate durante gli eventi.

ERUOALODODOD

efoajioszckask.zmcalfla
icon-angle icon-bars icon-times